SOS Save Our Sites, The Fragility of Archaeological sites and Monuments

SOS Save Our Sites, The Fragility of Archaeological site and Monuments

CCAGeoMap

Javascript is required to view this map.
Quando: 
26/02/2000 - 02/03/2001
Luogo dell'intervento: 
Amman, Giordania; Damasco, Siria; Bagdad, Iraq
Committenza: 
Ministero per gli Affari Esteri d’Italia, UNESCO, United Nations Educational, Scientific and Cultural Organization
Organizing institutions: 
CCA, Centro di Conservazione Archeologica di Roma
Editors: 
Roberto Nardi e Chiara Zizola, CCA

24 pannelli illustrati con fotografie, disegni e testi hanno guidato i visitatori attraverso il mondo dei siti archeologici, evidenziandone il generale stato di degrado.  Divisa in tre sezioni la mostra ha posto l’accento sui meccanismi e i fattori di deterioramento, aiutando i visitatori alla comprensione della fragilità dei beni archeologici e dei monumenti, proponendo, in lingua Inglese e Araba, soluzioni sostenibili per la loro conservazione e trasmissione alle future generazioni.