Rivestimenti marmorei

Il lavoro sui rivestimenti lapidei delle pareti è stato incentrato sulla ricostruzione delle lastre in marmo. Allo stato attuale sono stati rinvenuti più di 450 attacchi, che hanno portato alla ricomposizione integrale di circa 25 lastre, di cui 4 complete. Il lavoro di selezione e ricomposizione dei frammenti rivela una ricchezza di materiali di gran lunga superiore alla stima originaria.
Come nel caso degli affreschi, i risultati conseguiti nel restauro impongono di modificare le ipotesi ricostruttive avanzate dagli studiosi all'epoca dell'affidamento dei lavori. La copiosità e varietà dei materiali suggerisce, infatti, che tali rivestimenti non siano soltanto pertinenti ad un unico ambiente individuato nell'area del ritrovamento, ma che decorassero anche qualcuna delle sale adiacenti o sovrastanti.