Principi di conservazione in archeologia

Luogo dell'intervento: 
Convento San Nicola, Belmonte in Sabina, Rieti 6-18 giugno 2011

In occasione del cantiere di conservazione dei reperti provenienti dalla Villa romana di Sant'Imbenia di Alghero che si svolgerà presso i laboratori del Convento di San Nicola per 24 mesi, il CCA è lieto di riaprire la stagione dei corsi di formazione in sede. Il primo corso si svolgerà dal 6 al 18 giugno 2011. Parteciperanno un gruppo di 10 studenti del Randolph College, Virginia. I partecipanti del corso saranno ospiti della Guest House del Convento.


Il corso è strutturato in otto giorni di lezioni teoriche tenute da Roberto Nardi, discussioni in aula e pratica in laboratorio nella quale gli studenti potranno applicare i principali metodi di conservazione di affreschi romani e pavimenti in opus sectile in frammenti.
I temi che saranno trattati in aula sono:
principi generali di conservazione
conservazione preventiva durante lo scavo
i materiali e le tecniche originali
conservazione e restauro dei dipinti ad affresco e degli opus sectilia
tecniche di documentazione e diffusione
presentazione museale
Nelle attività di laboratorio i materiali saranno documentati, studiati, consolidati, puliti e riapplicati su nuovo supporto per poi essere esposti, a conclusione dei lavori, nel Museo di Alghero. Gli studenti parteciperanno alle attività costantemente guidati dallo staff del CCA.
Il corso prevede 4 giorni di visite di studio a Villa Adriana a Tivoli, Rieti, Assisi, Spoleto, Perugia e Roma.

Veduta del sito di Sant'Imbenia, Alghero, Sassari

AllegatoDimensione
CCACourseWeb2011.pdf2.47 MB