La sede

La sede operativa del CCA si trova in provincia di Rieti, a 70 km da Roma, in un antico convento francescano del XIII secolo, arroccato in cima ad una collina immersa nel verde della campagna sabina.  Dopo anni di abbandono  il Convento San Nicola, ormai in disuso,  era in stato di rovina.
Il  CCA  ha impegnato risorse e dieci anni di intenso lavoro per attuare il restauro architettonico dell’edificio nel rispetto dell’impianto e delle strutture originali,  con lo scopo di potervi svolgere le attività di gestione della società, i corsi di formazione e gli interventi su manufatti mobili.

Il Convento ha   ampi spazi  dedicati all’ufficio,  aule per lo svolgimento dei corsi, laboratori di restauro perfettamente attrezzati, e  una biblioteca fornita di testi specialistici di conservazione e archeologia. Un’intera ala dell’edificio, un tempo riservata alle celle dei monaci, è oggi adibita a foresteria, dove gli ospiti partecipanti alle attività del Centro possono trovare accoglienza in camere con bagno, arredate con sobrietà,  nel pieno rispetto della riservatezza. Il Convento dispone inoltre di spazi comuni, del vecchio refettorio con il grande camino e la cucina. Dai terrazzi dell'edificio si ammira la vista sulle catene montuose  circostanti. Il silenzio, il vivere immersi nella natura, il panorama che abbraccia il Terminillo, il Velino, e il Gran Sasso, rendono il Convento di San Nicola  il luogo ideale per lo svolgimento delle attività, e per trovare la quiete necessaria allo studio.