Corso di formazione sulle tecniche di pronto intervento conservativo e manutenzione dei monumenti archeologici

CCAGeoMap

Javascript is required to view this map.
Luogo dell'intervento: 
Masada National Park, Israele. Gennaio - Giugno 1996

Nel 1996 il CCA è stato impegnato nella conservazione delle Grandi Terme di Masada in Israele, un sito visitato da due milioni di visitatori all’anno, entrato nella lista dei siti Patrimonio dell’ umanità protetti dall’UNESCO nel 2001.
Nell’ambito del programma di conservazione delle Terme, come parte integrante del progetto, è stato svolto il secondo corso di formazione per 5 tecnici impiegati nell’Ente Parchi, con lo scopo di creare un gruppo di operatori addetti alla manutenzione futura delle strutture e dei rivestimenti del sito e al pronto intervento conservativo.
Il corso, teorico e pratico, ha avuto la durata di un semestre. Durante questo periodo i partecipanti del corso hanno affrontato i temi principali della conservazione preventiva e della conservazione in situ, secondo il principio del minimo intervento, hanno sviluppato capacità tecniche nelle principali operazioni di conservazione, come la pulitura, il consolidamento e l’uso di materiali a base di calce.
Particolare rilievo è stato posto all’analisi dello stato di conservazione delle superfici e delle cause di danno e alle tecniche di documentazione come strumento per la registrazione dei dati e l’analisi dello stato dei materiali nel lungo periodo, finalizzato a mettere a punto un piano di manutenzione efficace.
I partecipanti del corso,Nissan Ben Natan, Dorit Campell, Ilan Campbell, Id Kolshan, Hweimel Hemeise, hanno lavorato costantemente a fianco ai conservatori del CCA potendo applicare le metodologie e le tecniche d’intervento direttamente sul campo.

Docente: Roberto Nardi

 

Obiettivi del corso: 

Formare un gruppo interno all'Ente Parco di Masada addetto alla manutenzione del sito e al pronto intervento conservativo